Innovazione e ispirazione: gli obiettivi dell’ICFF di New York /

Produrre complementi d’arredo di design è un compito molto arduo poiché non solo occorre essere precisi e meticolosi nello studio degli incastri e dei materiali ma è fondamentale che all’interno ci sia la componente originalità. Progettare significa realizzare un prodotto che faciliti la vita quotidiana delle persone, ma per poter progettare qualcosa che si possa definire come un elemento di design occorre che il prodotto sia non solo funzionale ma anche esteticamente accattivante e strutturalmente innovativo. Non serve specificare quanto duro lavoro, studio e fatica ci sia dietro tutto questo ma alla fine del percorso i risultati arrivano sempre.

Sulla scia dei premi e delle soddisfazioni che abbiamo ricevuto in questi anni, la Damiano Latini ha deciso di partecipare alla fiera ICFF, la piattaforma leader in Nord America per il design di arredamento contemporaneo, che si terrà dal 15 al 17 maggio a New York.

Cos’è ICFF?

L’ICFF, o meglio l’International Contemporary Forniture Fair, è il salone internazionale del mobile contemporaneo e ogni anno durante il mese di maggio si presta ad esporre un’ampia gamma di prodotti di arredamento per ambienti residenziali, contract e hospitality progettati e realizzati da affermati progettisti o nuovi aspiranti designers creativi. Gli espositori che partecipano sono oltre 700 e vengono da oltre 40 paesi di tutto il mondo per poter presentare i loro progetti. Noi abbiamo deciso di mostrare ai visitatori e agli altri partecipanti i nostri sottopensili di design Moove e Hang, che sono già stati riconosciuti a livello internazionale.

Il pubblico è rappresentato da oltre 10.000 architetti, interior designers, rivenditori, distributori, sviluppatori e lavoratori nel mondo della stampa. Insomma, spettatori molto esigenti che partecipano attivamente alla fiera per aggiornarsi sui nuovi prodotti di design provenienti da tutto il mondo e trarre ispirazione da rivoluzionari e visionari. La fiera infatti si impone come obiettivo primario quello di creare un evento che ispiri e porti i partecipanti a conoscere le ultime novità in fatto di design innovativo e sostenibile. Attraverso presentazioni e conversazioni one to one, i designers avranno opportunità illimitate per ampliare le reti professionali.

ICFF interiors Awards

Questa fiera è riconosciuta come una delle più importanti nel settore dell’interior design per il nord America e prevede anche un concorso molto prestigioso perché premia un solo vincitore per categoria, spingendo i progettisti a tirar fuori il meglio di loro. Quest’anno in particolare sono stati premiati coloro che si sono distinti per aver ottenuto un prodotto dal design innovativo ma che sia sostenibile e rispetti a pieno l’ambiente. L’emergenza climatica è infatti ormai un problema alla portata degli occhi di tutti e i designer hanno quindi il compito di realizzare nuovi prodotti che siano originali e funzionali anche dal punto di vista dei loro materiali. Occorre uno studio più che approfondito per poter trovare componenti sostenibili e che non vadano ad impattare sul nostro ambiente ormai sempre più in pericolo.

L’obiettivo della fiera infatti, come già detto, non è quello di imporre un prodotto come migliore sugli altri, al contrario è quello di illuminare le menti dei partecipanti spingendoli a cercare soluzioni sempre nuove ed originali, in modo che l’anno a venire possa essere più produttivo, creativo ed innovativo. Questo obiettivo è sostenuto anche dalla presenza in contemporanea all’esposizione, del WantedDesign Manhattan Talks, uno spazio dedicato interamente alle discussioni di temi riguardanti le tendenze e le innovazioni nel campo del design, da cui i progettisti possono imparare e confrontarsi attivamente, creando momenti da cui trarre ispirazione.

L’ICFF sarà un’ottima occasione per far conoscere il brand Damiano Latini oltreoceano e incontrare potenziali distributori e professionisti del settore con cui attivare nuove collaborazioni. Se stai programmando la tua visita all’ICFF di New York ricordati di farci visita presso il nostro stand numero 832, all’interno della collettiva organizzata da ICE.

Tagged with: Corporate

Previous Post Next Post

0 Commenti

Non ci sono commenti ancora, fai il primo!

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima della pubblicazione