Bonus Mobili Prorogato al 2020 /

La muova legge di bilancio 2020 prevede la proroga del bonus mobili che consente una detrazione Irpef del 50% per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di
classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un
immobile oggetto di ristrutturazione.  Tuttavia, questa detrazione è usufruibile solo da coloro che hanno realizzato interventi di ristrutturazione a partire dal 1 gennaio 2010.

Rientrano tra i mobili agevolabili: librerie, credenze, letti, armadi, cassettiere, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, nonché i materassi e gli apparecchi di illuminazione che costituiscono un necessario completamento dell’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Per maggiori informazioni su requisiti, documentazione necessaria e procedura di presentazione puoi leggere questo articolo che abbiamo scritto a proposito del Bonus Mobili 2019.

Ancora dubbi? Contattaci qui.

Tagged with: Corporate

Previous Post Next Post

0 Commenti

Non ci sono commenti ancora, fai il primo!

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima della pubblicazione