Cose da sapere sulle barre sottopensili Damiano Latini /

Le barre sottopensili all’apparenza sembrano dei semplici complementi per la cucina di importanza secondaria. Nonostante ciò i sottopensili sono sempre presenti in tutte le cucine perché sono molto utili e utilizzati dunque è importante fare la scelta giusta.

Quali accessori abbinare alle barre sottopensili?

La collezione di barre sottopensili Damiano Latini è abbastanza ampia e ci si può perdere tra finiture ed accessori, per cui abbiamo raccolto alcune informazioni chiave per guidarti nella selezione della barra e degli accessori più utili per te.

Prima cosa da tenere in mente è che non tutte le barre sono uguali, sembra una banalità ma andiamo a scandagliare differenze e similitudini.

La barra Pratika, Mondrian e Compact in realtà è sempre la stessa, per cui se lo desideri potresti fare un mix e match degli accessori essendo il sistema di aggancio identico. Questa barra è poco profonda solo 2,2 cm e alta 4 cm, gli accessori si agganciano da sopra e il portarotolo rimane all’altezza della barra stessa. Per queste ragioni è una barra sottopensile particolarmente indicata per chi non ha molto spazio tra pensile e piano lavoro.

Il sottopensile Horizon, essendo una mensolina è più profondo rispetto al Pratika, ma meno profondo dell’Horizon Big, quest’ultimo è profondo 10 cm mentre il primo solo 6 cm. Tuttavia, Horizon, Horizon T e Horizon Big condividono gli stessi accessori che a differenza dei sottopensili Pratika, Mondrian e Compact si agganciano da sotto, per cui occupano lo spazio sottostante la mensola. Attenzione se hai degli ingombri sul piano lavoro che non puoi rimuovere, devi verificare che gli accessori non siano troppo alti.

La barra sottopensile Firkant è molto simile alla barra Pratika/Mondrian/Compact ma meno ingombrante, le misure sono infatti H 2,4 cm e P 1,1 cm, anche qui gli accessori si agganciano da sopra e il portarotolo rimane all’altezza della barra stessa. Importante da sapere è che questo sottopensile è personalizzabile solo con gli accessori della sua collezione.

Le barre sottopensili Triga e Triga Slim sono accomunate dal medesimo sistema di aggancio ad incastro da noi brevettato e di conseguenza condividono gli stessi accessori, che poi sono quelli della parete divisoria Giostra e della cremagliera Dama. Le due barre differiscono però, nelle dimensioni perché Triga Slim è notevolmente meno ingombrante con una profondità di soli 2 cm e un’altezza di 2,2 cm contro una profondità di 12,5 cm e un’altezza di 10 cm del Triga. Quest’ultima è anche dotata di luce LED integrata e scatola elettrica con prese Schuko e ingresso USB.  La scatola elettrica è posizionata sull’estremità destra della barra Triga e non è possibile spostarla.

Per chi è alla ricerca di ispirazione per una barra sottopensile consiglio di sfogliare la pagina dedicata ai set sottopensili qui.

Per maggiori informazioni contatta il nostro team!

Tagged with: Progetti

Previous Post Next Post

0 Commenti

Non ci sono commenti ancora, fai il primo!

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima della pubblicazione