La geometria secondo la libreria Kubi /

Durante i miei anni sui banchi di scuola, davanti ad un quaderno pieno di numeri, forme geometriche e cancellature in preda al nervosismo, mi sono sempre chiesta “ma la matematica, in futuro, a cosa mi servirà in fondo?” In questa storia di amore e odio, ricordo gli innumerevoli disegni scarabocchiati sul quaderno: cerchi, quadrati, piramidi e cubi a volontà.

Viaggiando, osservando ed esplorando, mi sono resa conto che sono proprio queste forme tanto odiate a plasmare il mondo. Tutti abbiamo familiarità con queste geometrie e tutti quando le vediamo applicate per esempio in un edificio, sentiamo di conoscere un pezzetto della sua storia. Proprio grazie a questo sentimento di familiarità con le forme geometriche primarie, il designer Nicola Checchi ha deciso di ispirarsi al cubo per progettare la sua libreria a parete, Kubi.

Il design essenziale

Questa libreria è la dimostrazione di come le cose semplici, se ben progettate, possano creare elementi sensazionali pur rimanendo semplici. Kubi si presenta con il suo design essenziale ma dinamico, in grado di catturare gli occhi dell’osservatore al primo sguardo. Dinamico è proprio l’aggettivo ideale per poter descrivere questa libreria al meglio. È dinamica perché è formata da un movimento rotatorio, che le dona una silhouette diversa da tutte le altre librerie sul mercato. Nasce infatti dalla rotazione di 45 gradi di un cubo, creando una linea spezzata e sempre in movimento. È dinamica perché crea un bellissimo gioco di pieni e vuoti in cui immergersi completamente. Se la si guarda da una vista a tre quarti, Kubi riesce a ricreare una sorta di pattern simile a quello di una scacchiera in 3D. Infine è dinamica perché presenta una vasta gamma di colori fra i quali scegliere. Sei un’amante dei colori? Perché non acquistare allora Kubi in color rame o verde giungla. Preferisci uno stile più sobrio e neutro? Opta per il nero, lo zirconio oppure per un color ghiaccio. Di qualsiasi colore sceglierai di acquistarla, questa libreria sospesa donerà un aspetto moderno ma anche vivace al tuo ambiente.

Una libreria a parete semplice ma efficacie

Semplicità è la sua parola chiave. Non solo nell’aspetto ma anche nell’installazione. Per Kubi non servono particolari istruzioni, questa libreria è composta semplicemente da due elementi in lamiera piegata saldati insieme, perciò potrai dire addio a lunghi manuali e mille piccoli pezzi da montare insieme. Ti serviranno solo un paio di viti per fissare le alette del retro alla tua parete, un gioco da ragazzi!

Se sei stanco di dover dare un tocco di vivacità e colore alle stanze della tua casa solo con libri ed oggetti da mettere sopra alle solite librerie che sono quasi tutte uguali, Kubi fa al caso tuo. Non solo sarà perfetta per i tuoi libri, i tuoi vasi e all’occasione per le tue bottiglie, questa libreria decorerà il tuo living come nessun’altra sa fare! Non preoccuparti se al primo sguardo ti sembra piccola, può sorreggere anche oggetti di grandi dimensioni. E se una non ti basta, puoi sempre contattarci per realizzare una soluzione modulare su misura per te. In fondo la matematica serve a questo!

Tagged with: Progetti

Previous Post Next Post

0 Commenti

Non ci sono commenti ancora, fai il primo!

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima della pubblicazione