Pareti Divisorie, Vertical Line o Giostra? Quale scegliere? /

Spesso ci viene chiesto qual è la differenza tra le due strutture tolte le dimensioni, perché a un primo sguardo sembrano identiche. I nostri utenti non hanno tutti i torti, dalle immagini è difficile capire se le due strutture si differenziano in qualche modo. Colgo oggi l’occasione per fare di nuovo una panoramica sulle nostre pareti divisorie e metterne in evidenza le differenze.

Vediamo per prima cosa gli elementi che accomunano i due complementi d’arredo in questione, entrambe Vertical Line e Giostra sono strutture bifacciali pavimento-soffitto con un design minimale e pulito che le rendono un’ottima soluzione per dividere due ambienti senza dover erigere pareti, mantenendo lo spazio luminoso.

Tuttavia, Giostra si differenzia dal Vertical Line per il design delle traverse orizzontali, che in questo caso sono dotate di una scanalatura progettata appositamente per agganciare gli accessori alla struttura tramite un sistema ad incastro per il quale abbiamo ottenuto il brevetto di invenzione. Grazie a questo particolare sistema di aggancio, è possibile arredare due ambienti completamente diversi e cambiare facilmente la disposizione degli accessori a seconda delle esigenze. Nella stessa traversa, infatti, è possibile agganciare contemporaneamente da un lato una mensola in legno e dall'altra un portarotolo da cucina, per fare un esempio. Un altro elemento di differenziazione è la vasta gamma di accessori da cucina e non, abbinabili al Giostra: mensole, sacchetti contenitori in cellulosa, portarotolo da cucina, mensole porta bottiglie, ganci, solo per menzionarne alcuni.

Per quanto riguarda le dimensioni, il Giostra è disponibile in moduli da 90 cm di larghezza e 266 cm di altezza, mentre il Vertical Line è prodotto in tre larghezze (60/90/120 cm) e tre altezze (238/268/288 cm) ed entrambe le pareti divisorie sono regolabili in altezza fino a 10 cm mediante i piedini girevoli. Ad ogni modo questa differenza è poco rilevante perché il team Damiano Latini realizziamo anche strutture divisorie su misura, è rilevante invece la possibilità di avere con il Giostra una struttura sfalsata, ovvero due moduli da 90 cm con due interassi delle traverse orizzontali differenti. Il modello di Giostra sfalsato è stato progettato per dare maggiore dinamicità alla struttura e rispondere alle diverse necessità di ciascuno.

Il Vertical Line è personalizzabile solo con le mensole (di legno o metallo) e i pensili contenitori di legno con anta a ribalta, di fatto progettata per funzionare come una libreria divisoria. Le mensole e i contenitori non si agganciano alla traversa orizzontale ma sono fissate con le viti, per cui una volta decisa la disposizione degli accessori è poi più complicato cambiarla. Inoltre, a differenza del Giostra, il Vertical Line è disponibile nella versione Lux, con luce LED su ciascuna barra orizzontale.

Di conseguenza, il nostro suggerimento è di orientarsi sulla parete divisoria Giostra, se si ha intenzione di personalizzarla con vari accessori e sfruttarla come sistema di arredo, altrimenti se si ha bisogno di una libreria divisoria la soluzione più semplice e conveniente è il Vertical Line.

Per maggiori informazioni su Giostra e Vertical Line contattaci qui.

Tagged with: Progetti

Previous Post Next Post

0 Commenti

Non ci sono commenti ancora, fai il primo!

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima della pubblicazione